Scarichi sostitutivi al filtro antiparticolato

Svuotare, forare o rompere il filtro antiparticolato non è conveniente: scopri l'alternativa intelligente

Non rovinare il tuo filtro antiparticolato! Svuotare il filtro originale significa perderci TRE volte: viene danneggiato in maniera irreversibile, in caso di ripristino dell’auto sarà necessario acquistarne un altro e inoltre la turbolenza dei gas di scarico che si crea nella pancia del filtro svuotato soffoca le prestazioni.
I nostri scarichi sostitutivi sono in acciaio inox e presentano tutti gli attacchi per le sonde termiche e Lambda, non presentano invece gli innesti per i tubi di pressione differenziale. Dove c’è la possibilità di scelta tra tubo di scarico libero e tubo con catalizzatore consigliamo sempre l’installazione di una versione con catalizzatore: in questo tipo di auto rimuovendo il filtro antiparticolato si rimuoverebbe anche l’unico catalizzatore presente, con la conseguenza di aver emissioni fuori norma (Euro 0), oltre che la possibilità di avere odore sgradevole di smog, fumosità e rumorosità più accentuate. Installando un tubo con catalizzatore si avranno emissioni entro la normativa Euro 4, oltre che non avere tutti gli eventuali ulteriori disagi di cui sopra.

Attenzione: vi ricordiamo che con questi scarichi le auto non rispecchiano le normative di emissione previste.

ALFA-ROMEO
AUDIsmall
BMW
CHEVROLET
DODGE
FIAT
FORD
HONDA
HYUNDAI
JAGUAR
JEEP
KIA
LANCIA
LANDROVER
MAZDA
MERCEDES
MINI
MITSUBIGHI
NISSAN
OPEL
PEUGEOT
Porsche
RENAULT
SAAB
SEAT
SKODA
SUBARU
SUZUKI
TOYOTA
VOLKSWAGEN
VOLVO